Indice
Home
iOS 16: nuova Lockscreen, compatibilità e novità di iPhone

iOS 16: nuova Lockscreen, compatibilità e novità di iPhone

Lockscreens e Notifiche rinnovate, Widget e tanto altro!
iOS 16: nuova Lockscreen, compatibilità e novità di iPhone
L'articolo è stato scritto sulle note di questi brani. Metti play e buona lettura.

In breve:

Approfondiamo:

Sono due anni ormai, dalla fenomenale WWDC 2020 e la presentazione di Apple Silicon M1, che Apple è - nuovamente - sinonimo di innovazione e rinascita.

Quest’anno, con la WWDC 2022, la rivoluzione è approdata su iOS 16 che porta con sé uno degli aggiornamenti più sostanziosi per la schermata di blocco dell’iPhone (non accadeva da iOS 7), miglioramenti vari anche per la modalità Full Immersion, iMessage, Safari, Live Text e accessibilità del sistema operativo in generale.

La parola d’ordine di quest’anno? Personalizzazione.

Tenetevi forte, questo è il riassunto definitivo di tutte le novità in arrivo con iOS 16.

Nuove funzionalità di iOS 16

Durante la WWDC 2021 e con iOS 15, Apple ha introdotto:

  • Live Text
  • Modalità Full immersion
  • Redesign di Safari 
  • Nuove features per FaceTime e iMessage

Ora, con iOS 16, Apple sta cercando di raccogliere i frutti degli aggiornamenti negli anni precedenti a partire dal rinnovamento dell’esperienza della schermata di blocco su iPhone, un vero “atto d’amore” come dichiarato da Craig Federighi in un’intervista.

Lista di tutte le novità di iOS 16

  • Nuove personalizzazioni e funzionalità Memoji 
  • Redesign della schermata di blocco che in iOS 16 permette di modificare il carattere e colore dell'orologio, sfondi e widget
  • La modalità Full Immersion ora si estende anche alla schermata di blocco, creando nuove schermate legate alle varie modalità - come lavoro, sonno, ecc. -  ognuna con le proprie personalizzazioni e widget.
  • Novità per Safari che permette di sostituire le password con delle passkey, codici univoci che richiedono semplicemente un PIN, una chiave di sicurezza o un identificatore biometrico (Face ID) per accedere.
  • L’app Messaggi aggiunge la possibilità di cercare i messaggi per data e ora e di eliminare o modificare i messaggi appena inviati, SharePlay funzionerà anche in Messaggi e si potrà collaborare su documenti, fogli di calcolo e altro direttamente dall'app.
  • Apple Pay ora permette di ricevere pagamenti contactless utilizzando solo iPhone, senza bisogno di un POS. Apple Pay Later consente di pagare in 4 rate, in sei settimane (con un addebito ogni 14 giorni) senza interessi o commissioni.
  • La libreria di foto condivise di iCloud consente ora di condividere le immagini senza problemi in una libreria iCloud separata, permettendo editing sincronizzato tra i vari account.
  • Taaanto altro, leggi e non fare il pigro.

Entriamo nel dettaglio ed approfondiamo insieme tutte le nuove feature di iOS 16.

Nuova schermata di blocco di iPhone

La nuova schermata di blocco dell'iPhone è la principale novità di iOS 16, lasciandosi finalmente alle spalle la vecchia e insipida lockscreen:

  • possibilità di personalizzare al massimo la schermata di blocco, modificando in modo radicale diversi contenuti all’interno come font, dimensione e colore del testo di orologio, widget e notifiche.
  • possibilità di aggiungere e modificare widget alla schermata di blocco, mettendo in primo piano contenuti informazioni importanti come meteo calendario e batteria dei dispositivi collegati.
  • grazie alla nuova funzione multilivello possibilità di regolare la profondità di campo dell’immagine di sfondo, simulando la prospettiva tra soggetto e testo dell’ora come nell’immagine.

E’ possibile anche avere più schermate di blocco con sfondi, colori e stili diversi, e basta un solo tocco per passare facilmente da una all'altra.

E’ presente inoltre una galleria di temi e wallpaper da utilizzare e personalizzare a piacere.

Nuovi Widget sulla schermata di blocco

Con iOS 16 Apple ha introdotto, finalmente, la possibilità di visualizzare informazioni importanti, in precedenza disponibili solo in Home, anche nella lockscreen grazie all’utilizzo dei Widget.

I widget della schermata di blocco sono, come è facile intuire, super ispirati alle complicazioni di watchOS e permettono di avere sempre a portata di mano meteo, eventi in calendario, data, fusi orari, sveglie, livello della batteria, anelli attività e tanto altro.

Centro notifiche rinnovato

FINALMENTE UNA NUOVA GESTIONE DELLE NOTIFICHE

Con la nuova schermata di blocco, iOS 16 rinnova anche il centro notifiche spostandolo nella parte inferiore dello schermo - quindi più facilmente raggiungibile con le dita - per creare un equilibrio compositivo con sfondi e widget che occupano lo spazio che, fino ad iOS 15, era riservato alle notifiche.

Inoltre, la super novità è che ora gli sviluppatori avranno accesso a delle particolari API che consentiranno di creare un nuovo tipo di widget per la schermata di blocco: i Live Activities.

Questa delle attività in tempo reale è una nuova funzione sviluppata da Apple per permettere agli utenti di rimanere aggiornati su attività in corso come partite, allenamenti, taxi e delivery senza sbloccare l’iPhone

In sostanza, i Live Activities non sono altro che widget posizionati nella parte inferiore della schermata di blocco e che permettono di visualizzare informazioni dinamiche in tempo reale. 

Video promozionale delle nuove funzionalità della Lockscreen:

Novità della modalità Full Immersion

Ovviamente le novità della schermata di blocco non finiscono qui e, anzi, si estendono anche alla modalità Full Immersion che con iOS 16 permette di cambiare widget e sfondi in base alla modalità selezionata

Inoltre, questa modalità si estende con dei veri e propri Filtri anche alle app come Safari che ora nasconde schede particolari in base alla modalità scelta, ad esempio rimuovendo le non legate al lavoro durante le ore lavorative. 

Lo stesso può essere fatto con le app Calendario, Mail, Messaggi e di terze parti.

Novità di iMessage

Con iOS 16 gli utenti potranno finalmente:

  • modificare il testo dei messaggi inviati, contrassegnati in chat dalla dicitura “Modificato” accanto alle spunte di consegna (come Telegram)
  • annullare l’invio di un messaggio appena inviato
  • contrassegnare un intero thread di messaggi come non letto
  • avviare SharePlay direttamente dall’app Messaggi per collaborare su documenti, fogli di calcolo e guardare insieme film, serie tv ecc. 
  • i suggerimenti legati alle menzioni ora includono anche l’immagine del contatto nella barra Quick Type, utilissimo nelle chat di gruppo

Novità della tastiera

iOS 16 introduce anche dei piccoli ma significativi miglioramenti alla tastiera:

  • possibilità di abilitare il feedback tattile, tramite vibrazione sulla durante la digitazione sulla tastiera dell’iPhone
  • nuova modalità dettatura

Modalità dettatura rinnovata

Qui lo dico, è forse la novità più interessante di iOS 16 nell’uso di tutti i giorni.

Con iOS 16, Apple ha ripensato la funzione di dettatura, semplificando e velocizzando il passaggio tra voce e testo, aggiungendo automaticamente la punteggiatura e permettendo contemporaneamente di:

  • scrivere con la tastiera
  • muoversi nel campo di testo
  • spostare il cursore ed inserire i suggerimenti di QuickType

La nuova funzione dettatura supporta, oltre alla punteggiatura automatica anche la dettatura delle emoji tipo “emoji che saluta”.

Aaaah che figata il machine learning!
Continuiamo.

Novità di app Foto e Live Text

Con iOS 16 l’app Foto riceve migliorie importanti principalmente lato privacy e condivisione delle foto e, principalmente, sulla funzionalità Live Text che a detta di Apple permetterà di copiare i testi addirittura dai video

Ecco tutte le novità in arrivo per l’app Foto con iOS 16:

  • possibilità di proteggere gli album di foto nascosti con password e Face ID
  • grazie all’apprendimento automatico è possibile, toccando e tenendo premuto il soggetto di un'immagine (persone, cani, uccelli, insetti e statue), ritagliarlo dallo sfondo ed inviarlo in app come Messaggi, Whatsapp, Telegram ecc. alla faccia di Photoshop
  • all’interno dell’app Fotocamera, puntando l’iPhone verso un testo con prezzo Live Text lo convertirà in automatico nella valuta predefinita di sistema.
    Inoltre, iOS 16 integra la funzione di traduzione di Live Text anche nell’app Fotocamera consentendo di utilizzare l’iPhone per tradurre segnali, manifesti, libri ecc. in tempo reale puntando direttamente la fotocamera verso il testo che si desidera tradurre, toccando il tasto di selezione del testo per selezionare il testo rilevato e scegliendo l’opzione Traduci per la traduzione istantanea. UNA FIGATA PAZZESCA.
  • possibilità di copiare le modifiche apportate alle foto ed incollarle sulle altre mantenendo gli stessi parametri di editing (bulk edit insomma)
  • possibilità di ricercare le foto che contengono una parola o frase particolare nell’immagine

Novità di iOS 16 per iPhone 13 e 14

Inoltre, per i possessori di:

  • iPhone 13
  • ‌iPhone 13‌ mini
  • iPhone 13 Pro
  • ‌iPhone 13 Pro‌ Max
  • ed ovviamente tutta la gamma di iPhone 14 

Riceveranno nuove funzionalità per l’app Fotocamera.

Infatti, iOS 16 migliora in modo sostanziale la sfocatura delle modalità Ritratto e Cinematografica consentendo di sfocare gli oggetti in primo piano per migliorare la già fantastica profondità di campo nelle foto, rendendo più accurato il ritaglio di angoli del profilo, capelli e occhiali.

Novità di Apple Maps

Per quanto riguarda Mappe, Apple ha anche introdotto i percorsi con più fermate, consentendo di pianificare fino a 15 fermate per i singoli viaggi e chiedendo a Siri di aggiungere una fermata mentre sei in viaggio.

L’app Mappe include anche aggiornamenti per chi utilizza i trasporti pubblici, permettendo di visualizzare il costo di un biglietto per un percorso specifico, di aggiungere e ricaricare le carte di trasporto in Wallet e di tenere traccia del saldo senza mai lasciare l'app.
Inoltre, diverse località avranno mappe 3D completamente nuove con un'incredibile attenzione ai dettagli ma inizialmente limitate solo ad alcune città di Stati Uniti e Canada.

Novità di Condivisione In Famiglia

Le novità di iOS 16 arrivano anche a migliorare le funzioni “In famiglia”:

  • nuova libreria condivisa di iCloud, separata dalla principale e condivisibile con un massimo di altre 5 persone. Ogni utente può decidere in autonomia, in base a date e persone nell’immagine, quali foto condividere e può anche impostare l’invio automatico degli scatti alla libreria condivisa. Tutti colori che hanno accesso alla libreria potranno aggiungere, eliminare, modificare o contrassegnare come preferiti video e foto condivise.
  • funzionalità di maggiore controllo sui contenuti dei bambini, potendo gestire anche il Tempo di utilizzo delle app direttamente in app Messaggi
  • Quick Start permette ora di configurare un nuovo dispositivo per uno specifico membro di “In famiglia” direttamente al primo avvio
  • nuova funzionalità di sicurezza personale con possibilità di disabilitare istantaneamente la condivisione dei dati con un altro utente, utilissima per casi di violenza domestica ad esempio, semplificando la gestione delle persone con cui si condividono informazioni sensibili come posizione, messaggi e dati dell’account

Novità dell’app Mail

L’app Mail non è esente da migliorie ed infatti con iOS 16 si potrà:

  • programmare l’invio di email in anticipo
  • annullare l'invio dell'email dopo qualche secondo dall’invio
  • con la funzione Remind Later l’app Mail può fare in modo di mostrare nuovamente una mail in una da data e ora prestabilite
  • i suggerimenti Follow Up consiglieranno in automatico di rivedere un messaggio se il destinatario non ha risposto
  • migliorata la funzione di ricerca per offrire risultati più pertinenti e accurati, comprendendo email, contatti, documenti e link recenti istantaneamente durante la ricerca

Novità di Safari e PassKey

Le novità di Safari sono molteplici e con iOS 16 condivisione e privacy raggiungono livelli mai visti prima:

  • condivisione tra utenti facilitata grazie all’introduzione in Safari di gruppo di pannelli condivisi a cui amici e parenti possono aggiungere siti web a piacimento
  • collaborazione tra utenti migliorata, ora è possibile collaborare su una serie di schede in contemporanea e vedere gli aggiornamenti istantaneamente durante il lavoro, condividendo schede e segnalibri direttamente nel browser.
  • i gruppi di schede saranno totalmente personalizzabili con proprie pagine iniziali, sfondi, segnalibri e sezioni uniche modificabili da tutti

Apple da sempre ha a cuore la privacy dei propri utenti e con iOS 16 e Safari saremo ancora più protetti grazie all’introduzione delle PassKey.

Cosa sono le PassKey?

Le PassKey sono chiavi digitali uniche, semplici da usare e più sicure, che non vengono mai memorizzate sul server e rimangono sul dispositivo, in modo che gli hacker non possano rubarle in caso di violazione dei dati o convincere l'utente a inviarle con un falso pretesto.

Come funzionano le PassKey?

Le PassKey sono chiavi digitali progettate con l’obiettivo di sostituire completamente le password, in particolare utilizzando Touch ID o Face ID per l’autenticazione biometrica e, grazie all’ausilio di Portachiavi su iCloud, si sincronizzano automaticamente su iPhone, iPad, Mac ed Apple TV protette da crittografia end-to-end.

Ovviamente le Passkey funzioneranno su app e siti web e si potrà fare il login anche su dispositivi non Apple sbloccando l’accesso tramite iPhone.

Nuovo suggerimento password in Safari

iOS 16 migliora, tra le tante cose, anche la funzione di suggerimento password di Safari con l’aggiunta di una nuova opzione per modificare la password complessa suggerita da Apple, adattandola ai requisiti del sito come caratteri speciali, lunghezza specifica o personalizzazioni particolari.

Come modificare la password complessa suggerita da Apple?

  • Clicca sulla password suggerita e scegli “Altre opzioni”
  • Accedi all’interfaccia di “Modifica password complessa”
  • Cambia i caratteri suggeriti in base ai requisiti del sito, ci sono anche le opzioni “Facile da digitare” o “Nessun carattere speciale”

Novità di HomeKit

Tra le tante novità Apple ha annunciato un aggiornamento totale dell’app Home:

  • semplificato il processo di aggiunta e utilizzo di dispositivi compatibili, inclusi gruppi individuali per sicurezza, climatizzatore ecc.
  • possibilità di vedere più telecamere di sicurezza contemporaneamente
  • nuovo design, categorie rivisitate, supporto per più telecamere e riquadri ridisegnati in modo da evidenziare i più importanti
  • con iOS 16 l’app Home sarà compatibile con Matter, leader indiscusso e standard per la connettività dei dispositivi Smart Home, ampliando la gamma di accessori e piattaforme collegabili (l’iPad da iPadOS 16 in poi non potrà più essere utilizzato come hub…. non aggiungo altro)

Novità di Siri

Le novità di Siri non sono tantissime ma per lo più sono legate a messaggi e chiamate, permettendo di:

  • avviare comandi rapidi appena dopo aver scaricato un app, senza configurazione iniziale
  • aggiungere emoji ai messaggi
  • inviare i messaggi in automatico e terminare le chiamate senza usare le mani, esclamando “Ehi Siri, chiudi la chiamata”
  • annunciare notifiche e chiamate in arrivo tramite le casse dell’iPhone 

Novità di Apple Pay

Con iOS 16 Apple ha introdotto in Apple Pay la nuova funzione Apple Pay Later che, in sostanza, permette di dilazionare i pagamenti fino ad un massimo di 6 settimane senza interessi o commissioni.

Ordini e rate saranno gestiti direttamente nell’app Wallet tramite il nuovo Apple Pay Order Tracking, inizialmente solo negli Stati Uniti.

Inoltre, tra le novità è presente anche la possibilità di salvare nel Wallet anche il codice CVV delle carte di credito in modo di velocizzare ulteriormente i pagamenti in Safari.

Come aggiungere il CVV alle carte di credito salvate in Safari?

L’opzione per salvare il CVV in Apple Pay può essere attivata andando in Safari -> Inserimento automatico -> Carte di credito salvate.

Novità dell’app Salute

Ultima ma non per importanza. iOS 16 introduce nell’app Salute la possibilità di creare e gestire una lista di Farmaci, impostando programmi e promemoria per tenere traccia dell’assunzione. 

Attualmente solo negli Stati Uniti, per aggiungere un nuovo farmaco alla lista basterà semplicemente inquadrare l’etichetta con la fotocamera dell’iPhone ed il sistema recupererà in automatico tutte le informazioni relative al medicinale. 

L’app Salute invierà una notifica nel caso in cui il nuovo farmaco abbia possibili interazioni negative con altri farmaci assunti e si potranno scaricare i dati in PDF da condividere con medici e familiari, direttamente da app.

Altre novità di iOS 16

Dopo aver approfondito tutte le novità più rilevanti in iOS 16, vediamo insieme ciò che rimane:

  • possibilità di selezionare la propria squadra per restare aggiornati su partite e campionati con la nuova Mysports
  • possibilità di ripristinare facilmente le autorizzazioni della privacy del sistema per tutte le app, interrompere il rilevamento della posizione in tempo reale e altro ancora grazie alla nuova funzione Privacy Check
  • supporto di Handoff su Facetime
  • possibilità di utilizzare, con la funzione Password in Impostazioni, app di terze parti come predefinite per l’autenticazione come alternativa a Portachiavi di iCloud
  • possibilità di sbloccare iPhone in orizzontale con Face ID
  • possibilità di visualizzare la password Wi-Fi a cui si è connessi (FINALMENTE)
  • app Fitness su iPhone in modo da monitorare gli allenamenti anche senza possedere un Apple Watch
  • semplificata la gestione di AirPods e Beats tramite nuova sezione in Impostazioni in cui sarà possibile anche creare uno Spatial Audio personalizzato, con scansione dell’orecchio tramite fotocamera frontale dell’iPhone
  • possibilità di controllare Apple Watch direttamente da iPhone

Dispositivi compatibili con iOS 16

Ecco la lista degli iPhone su cui sarà possibile installare iOS 16:

  • iPhone 8 e 8 Plus
  • iPhone X
  • iPhone XS e XS Max
  • iPhone XR
  • iPhone 11
  • iPhone 11 Pro e Pro Max
  • iPhone 12 e 12 mini
  • iPhone 12 Pro e Pro Max
  • iPhone 13 e 13 mini
  • iPhone 13 Pro e Pro Max
  • iPhone SE (seconda e terza generazione)

Data di uscita di iOS 16

Eccoci arrivati alla domanda più importante di tutte:

Quando verrà rilasciato ufficialmente iOS 16?

La versione finale di iOS 16 verrà sicuramente rilasciata in autunno 2022 insieme ai nuovi iPhone 14 ed iPhone 14 Pro. 

Come ogni anno aspettiamoci presentazione e lancio di iPhone 14 con contemporaneo rilascio di iOS 16 a settembre.

Per chi è in pieno hype train e non vuole aspettare, sia la beta per sviluppatori che la beta pubblica di iOS 16 sono ora disponibili, con altri aggiornamenti in arrivo durante l'estate. 

Ecco come scaricare la versione beta di iOS 16.

Come installare la versione beta di iOS 16

  • Esegui un nuovo backup dell’iPhone da Impostazioni
  • Da iPhone vai sul sito Apple Beta Software Program
  • Tocca la freccia nell'angolo in alto a destra, nel menù a tendina clicca su “Sign in” ed esegui l’accesso
  • Ora assicurati di essere nella pagina “​​Guide for Public Betas” e che sotto sia selezionato iOS
  • Scorri verso il basso e nella sezione Get Started, clicca sul link “enroll your iOS 16 device”
  • Scorri di nuovo verso il basso e clicca sul tasto blu “Download profile”
  • Tocca Consenti per scaricare il profilo, quindi premi Chiudi
  • Vai su Impostazioni sul tuo dispositivo e clicca su “Profilo scaricato” nella parte superiore
  • Tocca Installa nell'angolo in alto a destra, inserisci il tuo passcode se necessario
  • Leggi il contratto di consenso, quindi tocca Installa altre due volte
  • L’iPhone ti chiederà il consenso a riavviare per completare le modifiche al sistema
  • Dopo il riavvio, torna su Impostazioni> Generali> Aggiornamento software
  • Dovresti vedere la versione beta pubblica di iOS 16 disponibile, clicca su Scarica e installa
  • Enjoy the beta, embrace the hype train!

Fonti:

La maggior parte delle cose che scrivo è farina del mio sacco ma, talvolta, c'è bisogno di approfondire informazioni tecniche e news.
  • Sito Apple
  • Un sacco di articoli, se il tuo articolo è simile al mio vuol dire che ti ritengo una fonte autorevole e ne puoi solo andare fiero ;)

Prodotti citati nell'articolo

No items found.
Smartphone
Apple
iPhone 12 Pro

iPhone 12 Pro

1159
di listino, vedi su Amazon ;)
N/D
Scopri di più
Acquista ora
Non disponibile
consigliato
super!

iphone-12-pro

No items found.
Smartphone
Apple
iPhone 13 Pro

iPhone 13 Pro

1309
di listino, vedi su Amazon ;)
N/D
Scopri di più
Acquista ora
Non disponibile
consigliato
super!

iphone-13-pro

N.B. Tutti i link di acquisto dei prodotti sono in affiliazione con Amazon, i prezzi visualizzati arrivano dal listino sul sito dei produttori ed il reale prezzo di vendita è visualizzabile su Amazon dopo l'apertura del link.
Tutti gli articoli